Sicurezza sul lavoro


Consulting

La nostra esperienza ci permette di offrire soluzioni integrate e personalizzate: svolgiamo interamente gli incarichi e gli adempimenti necessari, oppure supportiamo e affianchiamo il personale interno preposto alla sicurezza. I nostri servizi, infatti sono progettati per fornire una consulenza sia tecnica che gestionale, in conformità alle disposizioni introdotte dal Testo Unico della Sicurezza (D.lgs. 81/08) e ai successivi aggiornamenti normativi. Attraverso un Audit mirato valutiamo i seguenti aspetti:

  • analisi di tutti i luoghi e postazioni di lavoro, di tutte le mansioni e del rapporto uomo – macchina, uomo – ambiente di lavoro
  • analisi delle apparecchiature / impianti / sostanze pericolose impiegate e loro possibili effetti sull’uomo e sull’ambiente
  • analisi delle procedure / istruzioni / modalità operative esistenti
  • analisi delle competenze / qualifiche / istruzione / formazione / addestramento per mansioni specifiche
  • analisi delle prescrizioni di legge e regolamenti locali
  • analisi delle possibili malattie professionali, infortuni, emergenze e incidenti
  • valutazione e formazione del personale, non conformità, azioni correttive e preventive

Un altro servizio dell’AP&C è quello relativo all’assunzione dell’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione esterno per tutti i macro settori ATECO.

Collaborando con il Datore di Lavoro, i Dirigenti ed i Preposti, i nostri professionisti, in possesso dei titoli di studio e della formazione richiesta per legge e mantenendosi costantemente aggiornati su tutte le novità in materia di salute e sicurezza, garantiranno all’azienda il rispetto di tutti gli obblighi previsti dal D.Lgs. 81/08 e la supporteranno in ogni ambito relativo all’organizzazione del Servizio di Prevenzione e Protezione ed in particolare provvedendo a:

  • individuare i  fattori di rischio e predisporre le relative valutazioni dei rischi nel rispetto della normativa
  • elaborare le  misure preventive e protettive  di sicurezza  ed i sistemi di controllo di tali misure
  • proporre programmi di informazione e formazione  dei lavoratori, come previsto dagli artt. 36 e 37 del D.lgs. 81/08
  • partecipare alla riunione periodica in materia di tutela della salute e di sicurezza (art. 35, 81/08)